INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Nuovo servizio residenziale della Radiologia del «Fracastoro»

Nuovo servizio residenziale della Radiologia del «Fracastoro»

Pubblicato il venerdì 13 Ottobre 2017
Per gli ospiti delle case di riposo del distretto 2 dell'Ulss 9 Scaligera è attivato un nuovo servizio residenziale della Radiologia dell’Ospedale Fracastoro. Ecografie «a chilometri zero» tramite un ecografo portatile e una  nuova strumentazione per le diagnosi a domicilio, una mattina a settimana, cancellano i disagi legati al trasporto in ambulanza degli anziani che risiedono nelle case di riposo in ospedale per ecografie programmate e non urgenti. La strumentazione va dove le persone vivono, se serve al letto del paziente. L’ecografo garantisce gli stessi standard qualitativi degli ecografi in ospedale. “Un servizio indirizzato alle fasce deboli della popolazione – dice Pietro Girardi , Direttore Generale dell’Ulss 9 – per effettuare un' ecografia che non sia un'urgenza, realizzato in collaborazione con i medici delle case di riposo che hanno accettato con entusiasmo questa nostra attivazione”. Un servizio, come dichiara Francesca Fornasa , direttore di Radiologia del Fracastoro, che rafforza la collaborazione con le case di riposo a vantaggio della qualità di vita degli ospiti. “Va in questa direzione - annuncia Roberto Borin , direttore del Distretto - la prossima dotazione di nuovi elettrocardiografi con trasmissione a distanza e refertazione diretta che l’Ulss sta acquistando anche grazie al sostegno della Fondazione Cariverona”. Consulenza specialistica e diagnostica sono un tutt'uno... e a chilometro zero. Le ecografie residenziali avranno una lista a sé sgravando quelle dell'ospedale e garantendo attese più ridotte.

 
Condividi questa pagina: