INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > CARDIOLOGIE APERTE. Appuntamenti da non perdere.

CARDIOLOGIE APERTE. Appuntamenti da non perdere.

Pubblicato il mercoledì 06 Febbraio 2019 L’importanza della prevenzione: strategia costruttiva.
La prevenzione è una delle strategie più importanti e vincenti nella lotta alle malattie cardiovascolari che rappresentano la causa principale di mortalità nel nostro Paese. Tali malattie, inoltre, incidono in maniera pesante sulla qualità di vita dei pazienti, causando loro disabilità e disagio sociale. La prevenzione è importante non solo per chi è apparentemente sano, pur presentando fattori di rischio modificabili (ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia, fumo, diabete, obesità, scarsa attività fisica), ma anche in chi ha sofferto di eventi cardiovascolari (infarto miocardico, ictus, scompenso, arteriopatia aterosclerotica periferica).

La prevenzione ottiene i risultati maggiori se iniziata già dall’età pediatrica, in particolare rispetto alla prevenzione dell’obesità infantile ed all’incentivazione dell’attività motoria, proseguendo in età adolescenziale per la dissuasione dall’inizio del fumo di tabacco. Si basa su trattamenti farmacologici ormai consolidati, fondati su solide basi scientifiche, e sull’assunzione di un corretto stile di vita in grado di contrastare i vari fattori di rischio (dieta mediterranea, attività fisica, lotta al fumo, …).

Diventa vincente solo se medico e paziente stabiliscono un’alleanza costruttiva: il medico identifica il rischio di eventi del paziente, gli indica le terapie raccomandate, gli suggerisce eventuali modificazioni dello stile di vita; il paziente li fa propri, adattando quanto indicato (in piena condivisione con il medico) alle proprie caratteristiche e necessità. La prevenzione è quindi una specie di “contratto” personalizzato fra medico e paziente. I suoi princìpi vanno sostenuti, riproposti periodicamente, integrati, variati in base alla storia naturale del paziente, in altre parole la prevenzione non è un percorso a termine ma va estesa a tutta la vita.

CARDIOLOGIE APERTE
E’ per non perdere l’intensità del segnale della prevenzione che la “Fondazione per il Cuore” promuove l’iniziativa delle “Cardiologie Aperte”, in cui i cardiologi incontrano la cittadinanza al di fuori dei classici percorsi sanitari rinnovando un appuntamento durante la “settimana del cuore” durante la quale strutture distribuite su tutto il territorio nazionale vengono invitate a dare il proprio sostegno e contributo.

Gli appuntamenti da non perdere: al Fracastoro e al Magalini.

OSPEDALE FRACASTORO  – La corsa del cuore, sabato 16 febbraio.
Nell'ambito della settimana delle "Cardiologie aperte" proposta dalla "Fondazione Per Il Tuo Cuore", organizzata dall' Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO) e dall'UOC di Cardiologia dell'ospedale Fracastoro di San Bonifacio, diretta dal dr. Maurizio Anselmi, sabato 16 febbraio viene  proposta la CORSA DEL CUORE, marcia podistica non competitiva giunta alla sua 3^ edizione. Scopo dell'evento è quello di sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza della prevenzione delle malattie cardiovascolari, attraverso l'adozione di sani stili di vita, inclusa l'attività fisica. Nell’atrio dell’ospedale troverete personale medico-infermieristico qualificato per rispondere alle vostre domande e ricevere opuscoli informativi sui corretti stili di vita per prevenire le malattie cardiovascolari

PROGRAMMA
- Ore 14.00:
Ritrovo dei partecipanti nell’atrio dell’Ospedale Fracastoro, iscrizione alla corsa (costo 2€), ritiro della “BancomHeart” per esecuzione gratuita dell’elettrocardiogramma (ECG).

Il costo comprende la copertura assicurativa per la partecipazione alla corsa. L’esecuzione dell’ECG (almeno 20’ dopo l’arrivo) verrà garantita nel giorno della manifestazione ai primi 100 iscritti, in settimana ai successivi partecipanti.

Aderiendo alla “Banca del Cuore” (www.bancadelcuore.it www.periltuocuore.it) potrete eseguire gratuitamente ed archiviare il vs. Elettrocardiogramma (ECG) su un server remoto dal quale solo voi potrete scaricarlo e stamparlo attraverso la “BancomHeart” che verrà fornita al momento dell’iscrizione.

- Ore 15: Partenza della corsa (circuito cittadino di 5 Km , ripetibile fino a 3 volte)

- Ore 15.30-17.30: Arrivo dei partecipanti nel piazzale dell’Ospedale Fracastoro, esecuzione dell’ECG*, momento conviviale.


OSPEDALE MAGALINI – domenica 17 febbraio.
A Villafranca, domenica 17 febbraio, dalle 9 alle 12.30, il Servizio di Cardiologia dell’Ospedale Magalini apre le porte all’utenza, per un incontro con i cardiologi e le infermiere dell’UOC di Cardiologia. A chi vuole partecipare all’iniziativa viene eseguito gratuitamente un elettrocardiogramma, viene controllata la pressione arteriosa e la percentuale di ossigeno nel sangue. A seguire, il Direttore Dr. Emanuele Carbonieri sarà a disposizione per rispondere alle richieste degli utenti e per ribadire le basi della prevenzione cardiovascolare. Inoltre, il Dr. Antonio Gallo, elettrofisiologo, illustrerà le possibilità offerte dall’Ospedale di Villafranca per tenere “sotto controllo” il battito cardiaco dei pazienti: dalla rete di elettrocardiografia diffusa su tutto il territorio del Distretto dell’Ovest Veronese al monitoraggio remoto dei dispositivi elettronici impiantati  (pacemaker, loop recorder) o  esterni, alla “Syncope Unit” (l’unica certificata in una struttura pubblica dell’AULSS Scaligera), struttura per lo studio degli episodi di perdita di coscienza che possono incidere in modo grave su salute e qualità di vita di chi ne soffre. La cittadinanza è invitata.
In allegato la locandina
 
Documenti collegati
Tipo fileNome fileDimensioneAzioni
pdfCardiologie aperte[527.36 KB]SCARICA
Condividi questa pagina: