INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Nuovi macchinari ad alta tecnologia per gli ospedali dell’Ulss 9.

Nuovi macchinari ad alta tecnologia per gli ospedali dell’Ulss 9.

Pubblicato il mercoledì 19 Luglio 2017 La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Sanità Luca Coletto, ha dato il via libera a una vasta operazione di acquisto di macchinari ad alta tecnologia che entreranno in funzione tra il 2017 e il 2018 a seconda dei tempi di acquisizione e di collaudo.
Per quanto riguarda gli ospedali dell'Ulss 9 Scaligera, sono  in arrivo al Fracastoro di San Bonifacio una Risonanza magnetica 1,5 tesla e una Tac 64 strati, al Mater salutis di Legnago una Tac 64 strati e un angiografo cardiologico fisso.
Si tratta di macchinari di ultima generazione che permettono un rinnovamento della diagnostica e che avranno un effetto evidente sul volume delle prestazioni. Era una promessa del governatore Zaia ed è giustamente un punto d’orgoglio per l'assessore regionale Coletto. Per noi un ulteriore impegno a ben operare a favore dei nostri utenti.
Condividi questa pagina: