INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA

A chi è rivolta la campagna vaccinale

POPOLAZIONE GENERALE
La campagna rivolta alla popolazione generale è riservata ai residenti o domiciliati con assistenza sanitaria nell’Ulss 9; gli altri soggetti dovranno rivolgersi all'Ulss di competenza.
Attualmente l’appuntamento viene fornito tramite invito postale , ma potrebbero rendersi disponibili sedute straordinarie, prenotabili tramite link, che verranno pubblicizzate sulla home page del sito dell’ULSS 9.
La campagna rivolta ai pazienti ultraottantenni è riservata ai residenti o domiciliati con assistenza sanitaria nell’Ulss 9; gli altri soggetti dovranno rivolgersi all'Ulss di competenza.
Di seguito la settimana di convocazione per la prima dose in base all’anno di nascita:
  • 1941: prima dose nella settimana 15-19 febbraio
  • 1940: prima dose nella settimana 22-26 febbraio
  • 1939: prima dose nella settimana 8-12 marzo
  • 1938: prima dose nelle settimane 16-20 marzo e 22-26 marzo
  • 1937-1931: in programmazione
  • 1930: inviata convocazione per la settimana 29 marzo-2 aprile
  • 1929: prima dose nelle settimane 16-20 marzo e 22-26 marzo
  • Nati prima del 1928: inviata convocazione per la settimana 29 marzo-2 aprile

Se si fa parte di una coorte già convocata e non si ha ricevuto la lettera o non ci si è potuti presentare per gravi motivi di tipo sanitario scrivere alla mail vaccinazioni.covid@aulss9.veneto.it indicando nome, cognome, data di nascita, codice fiscale e un numero di telefono a cui contattare l’utente.
La campagna rivolta ai soggetti fragili è riservata ai residenti o domiciliati con assistenza sanitaria nell’Ulss 9; gli altri soggetti dovranno rivolgersi all'Ulss di competenza.

Dal 1 Marzo è partita la vaccinazione degli ospiti e operatori delle strutture residenziali e semiresidenziali per disabili, dipendenze e salute mentale.

Ha preso inoltre avvio dal 8 marzo la vaccinazione dei soggetti estremamente vulnerabili  affetti da patologie severe e/o immunodeficienza rientranti nelle “Aree di patologia” individuate a livello nazionale, identificate sulla base di un maggior rischio e di condizione di fragilità, di seguito riportate:
  • Pazienti con Fibrosi Cistica, Pazienti Trapiantati per organo solido/emopoietico (o in lista), Pazienti Oncologici e Pazienti onco-ematologici (in trattamento o che presentano determinate caratteristiche per le quali sono attualmente seguiti da un centro specialistico ospedaliero) previa convocazione, presso i Punti di Vaccinazione Ospedalieri dei Centri Specialisti che hanno in carico tali pazienti. La vaccinazione sarà estesa anche alle persone conviventi per le categorie di soggetti estremamente vulnerabili sempre, previa convocazione, presso i Punti di Vaccinazione Ospedalieri dei Centri Specialisti.
  • La vaccinazione è su appuntamento e secondo le modalità organizzative dettate dai Punti di Vaccinazione Ospedalieri dei Centri Specialisti. Per informazioni rivolgersi al proprio centro specialistico.
  • Partiranno prossimamente le convocazioni per i pazienti con malattie respiratorie individuate a livello nazionale, Pazienti con talassemia e anemia a cellule falciformi, previa convocazione, presso i Centri di Vaccinazione di Popolazione (CVP) o a domicilio sulla base delle condizioni cliniche.
Per le vaccinazioni dei soggetti estremamente vulnerabili con le altre patologie riportate nella tabella, siamo in attesa dell’aggiornamento delle indicazioni regionali che ne stabiliranno tempistiche e modalità
 
La convocazione è ancora in corso di definizione, in attesa di indicazioni nazionali e regionali.
CATEGORIE LAVORATIVE
La campagna vaccinale delle categorie lavorative offerta dall’ULSS 9 è rivolta ai professionisti che lavorano nel territorio dell’Ulss 9 Scaligera, indipendentemente dalla loro residenza.
 
Si completa la campagna vaccinale anti COVID 19 del personale delle strutture sanitarie non accreditate con il Sistema Sanitario Regionale (strutture ambulatoriali, studi odontoiatrici, centri diagnostici, medici competenti, psicologi, fisioterapisti, ecc.) presenti sul territorio dell'Azienda ULSS 9 Scaligera.
La campagna è destinata agli operatori sanitari delle strutture private non accreditate ubicate nel territorio veronese residenti nell'ULSS 9 o residenti anche altrove purché operanti in via esclusiva o principale nella nostra provincia. La campagna è riservata ai professionisti in attività e ai loro collaboratori di studio del ruolo sanitario.
Stiamo inoltre recuperando i dipendenti e i convenzionati del Sistema Sanitario Regionale operanti nel territorio dell’ULSS 9 che non hanno ancora effettuato la vaccinazione.
 
In attuazione di quanto stabilito dalla Regione del Veneto con la circolare n. 25551 del 12 febbraio 2021, a partire dal 1 marzo l’Azienda ULSS 9 Scaligera ha dato avvio al programma di vaccinazione anti COVID-19 destinato al personale scolastico docente e non docente.
Può effettuare la prenotazione il personale scolastico docente e non docente delle scuole statali, paritarie e private di ogni ordine e grado e degli Atenei Universitari ubicati nei Comuni dell’Azienda ULSS 9 Scaligera, indipendentemente dall’inquadramento contrattuale. Sono ammessi alla prenotazione i professionisti che operano in una scuola nel territorio dell’Ulss 9 scaligera, indipendentemente dalla loro residenza.
Per prenotare l’appuntamento è necessario accedere al link fornito a tutti dirigenti scolastici.
Il Codice Fiscale richiesto in fase di prenotazione consente di verificare l'appartenenza alla lista del personale scolastico fornita dalle Istituzioni preposte.
Il Personale scolastico non assistito dall’Ulss 9 o che non risulta abilitato perché non presente in tale lista dovrà registrare il proprio nominativo e potrà accedere alla prenotazione solo in seguito alle dovute verifiche.
Progressivamente verranno aumentate le sessioni in base alla domanda e al grado di saturazione dei posti disponibili.

Il vaccino utilizzato è quello di AstraZeneca, anche per i soggetti di età superiore ai 65 anni come da Circolare del Ministero della Salute prot. n. 8811 del 08/03/2021.
Si evidenzia che questa indicazione non è applicabile ai soggetti identificati come estremamente vulnerabili in ragione di condizioni di immunodeficienza, primitiva o secondaria a trattamenti farmacologici o per patologia concomitante che aumenti considerevolmente il rischio di sviluppare forme fatali di COVID-19. Questi soggetti non saranno vaccinati come categoria lavorativa, ma come soggetti estremamente vulnerabili (vedi sezione “SOGGETTI FRAGILI”).
 
Ultimo aggiornamento: 08/04/2021