INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > ADOLESCENZA E DIPENDENZE

ADOLESCENZA E DIPENDENZE

Pubblicato il martedì 07 Novembre 2017
GIOVEDI 9 NOVEMBRE 2017
PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA – DALLE 9 ALLE 18

Organizzato dall’U.O.C. Dipendenze Verona, in collaborazione con l’Assessorato Servizi Sociali e Istruzione del Comune di Verona e l’Ufficio Ambito Territoriale 7°, nella giornata di giovedì 9 novembre presso la Sala Convegni del Palazzo della Gran Guardia, ha luogo il convegno ADOLESCENZA E DIPENDENZE Nuovi Scenari e Nuove Strategie. Un’occasione preziosa per guardare l’adolescenza dal punto di vista delle neuroscienze, della psicologia, della pedagogia in relazione all’uso di sostanze con i rischi che ne derivano di dipendenza patologica, devianza sociale ed evoluzione psicopatologica. Si parlerà dunque di vulnerabilità alle dipendenze da parte di adolescenti alla ricerca di identità, dei nuovi profili dei giovani consumatori, di nuove strategie messe in campo in ambito scolastico, della prevenzione da attuare e dell’ approccio che l’adolescente ha i servizi a disposizione sul territorio.
Comprendere il nesso tra la maturazione cerebrale, i modelli educativi e i comportamenti sociali espressi, risulta fondamentale per rispondere sempre meglio ai nuovi scenari e alle nuove esigenze delle attuali generazioni. Esse purtroppo devono ancora fare i conti con le sempre più presenti offerte di droghe sia nell’ambiente in cui vivono oltre che sulla rete internet. Avere adolescenti, genitori, insegnanti ed educatori preparati e consapevoli di come tutte le varie dipendenze (non solo quelle da sostanze) si sviluppino e quali siano i fattori di vulnerabilità e di resilienza, e quindi le giuste strategie da seguire, risulta fondamentale e irrinunciabile al fine di mettere in atto le migliori azioni per poter prima di tutto prevenire e curare eventuali dipendenze. Lo sforzo da compiere comporta un’azione di insieme a cui sono chiamate a partecipare tutte le componenti adulte della società. Anche se, per fortuna, i consumatori di droghe sono una quota minoritaria dei nostri giovani, il fenomeno deve essere preso in seria considerazione e deve trovare risposte sempre più efficaci e trasversali creando sinergie tra tutte le componenti sociali. Solo così potremo dare risposte sempre più efficaci e soprattutto permanenti per la salvaguardia. Avendo per destinatari assistenti sanitari e sociali, educatori, infermieri, medici, psicologi e insegnanti, il convegno è aperto al pubblico.
Documenti collegati
Tipo fileNome fileDimensioneAzioni
pdfLocandina Adolescenza e Dipendenze[256.04 KB]SCARICA
Condividi questa pagina: