INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > "SIAMO...SICURI?"

"SIAMO...SICURI?"

Pubblicato il martedì 21 Marzo 2017
Venerdì 24 marzo alle ore 14 presso il Centro polifunzionale dell’Ulss 9 in Bussolengo, incontro di verifica dei risultati e di presentazione delle esperienze.

Il progetto "Siamo...sicuri?", ideato dal dr. Raffaele Ceravolo, Direttore f.f. del Dipartimento Dipendenze dell'Az. ULSS 9 Scaligera, e attivato dal Dipartimento delle Dipendenze dell’attuale Distretto 4 (ex Ulss 22), si propone di stimolare la capacità critica negli alunni della scuola primaria, attivando riflessioni nella mente dei ragazzi che li possono proteggere da comportamenti di uso e di abuso di sostanze alteranti o comportamenti devianti. Dalla sperimentazione iniziata nell’anno scolastico 2004/2005 ad oggi, il progetto ha visto estendere l'esperienza agli altri Dipartimenti delle Dipendenze della Regione Veneto ed ha coinvolto più di 6000 alunni nella sola Provincia di Verona. Ottimo il riscontro avuto anche dal coinvolgimento degli insegnanti e dei genitori. Un’ampia documentazione di lavori di gruppo dimostra il buon impatto degli stimoli proposti facendo emergere nelle rielaborazioni dei ragazzi, dopo la fase di discussione e di analisi in classe, temi drammaticamente attuali come quello dell’alcol. La scelta di attuare gli interventi nella classe V della scuola primaria è stata dettata dal fatto che si tratta di un momento significativo in cui si conclude un ciclo di studi e ci si prepara al passaggio verso la scuola secondaria di I grado in cui vi saranno nuove regole, nuovi compagni, nuovi ruoli e nuovi fattori di rischio. Nell’incontro al Polifunzionale di Bussolengo, presenti tutti gli operatori che hanno realizzato il progetto, verranno esposti e presentati i lavori più significativi elaborati dalle classi partecipanti alla presenza di autorità, rappresentanti scolastici e della Conferenza dei Sindaci,
 
Condividi questa pagina: