INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > MAGGIO, FESTA DELLA MAMMA.

MAGGIO, FESTA DELLA MAMMA.

Pubblicato il venerdì 04 Maggio 2018
Le mamme Uildm e il loro impegno sono al centro della campagna di primavera "Io per Lei" che vede unite Fondazione Telethon e Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare per supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. Anche Verona, insieme a circa 1600 città di tutta Italia, aderisce alla campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi. Sabato 5 e domenica 6 maggio, in previsione della  festa della mamma celebrata il 13 maggio, nello stand in piazza Erbe è possibile acquistare una scatola di biscotti dall'originale forma a cuore, con una donazione minima di 12 euro. Oltre ai volontari UILDM saranno coinvolti anche gli studenti dell'Istituto Aleardo Aleardi, per raccogliere storie di determinazione e coraggio, e per raccontare il lavoro svolto in questi anni e i risultati raggiunti nel miglioramento della qualità della vita delle persone affette da una patologia neuromuscolare. Il ricavato della campagna sarà diviso tra Fondazione Telethon e la sezione veronese di UILDM, per la promozione di attività sul territorio. La ricerca può migliorare e salvare vite, oltre a fornire quei supporti e servizi a sostegno delle famiglie.
UILDM Verona Onlus, attiva da 45 anni, sostiene la prevenzione, la terapia e la ricerca sulle malattie neuromuscolari, svolge azioni a sostegno di persone con disabilità e le loro famiglie. Attraverso la Fondazione Speranza Onlus, UILDM Verona gestisce un centro riabilitativo con circa 400 pazienti affetti da distrofia muscolare, sclerosi multipla laterale amiotrofica (SLA), sclerosi multipla, artrofie spinali, organizza incontri informativi, convegni e corsi specifici per operatori. Molto intensa anche l'attività con i volontari che offrono le loro prestazioni a persone con disabilità.

 
Condividi questa pagina: