INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > ASMA, CONOSCERLA PER CURARLA

ASMA, CONOSCERLA PER CURARLA

Pubblicato il mercoledì 29 Marzo 2017
Venerdì 31 marzo il dr. Claudio Micheletto, Direttore Pneumologia, e l’allergologo dr. Giovanni Marchi, del Mater Salutis di Legnago, presentano la Campagna di prevenzione "Asma, conoscerla per curarla” agli studenti dell'Istituto "G.Silva-M.Ricci" e del Liceo Cotta di Legnago. E’ questo il primo evento medico in assoluto in Italia esteso nel Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige sui disturbi respiratori, messo in campo per sensibilizzare ed informare i giovani a non sottovalutare i problemi respiratori e, in particolare, a riconoscere i sintomi dell'asma. Durante ciascun incontro gli studenti ricevono le informazioni fondamentali sulla patologia e nel contempo un questionario per indagare la presenza di casi misconosciuti o non controllati di asma bronchiale. Nel caso in cui il questionario sia predittivo, lo studente sarà successivamente indirizzato agli specialisti delle strutture ospedaliere del territorio per effettuare controlli approfonditi atti a certificare la sua condizione ed aiutarlo a gestire la patologia nel migliore dei modi. Sono tanti i casi di morte per asma che si sono manifestati tra gli adolescenti del Triveneto dove ogni anno aumentano in modo graduale le crisi fatali e gli accessi al Pronto Soccorso. La diagnosi diviene quindi di fondamentale importanza e purtroppo molto spesso avviene in ritardo o ancora peggio vengono sottovalutati i segnali premonitori della malattia. 
Documenti collegati
Tipo fileNome fileDimensioneAzioni
pdfCampagna educazionale ASTHMA TRAINING & TEENS[5249.13 KB]SCARICA
Condividi questa pagina: