INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > CON I CLOWN IN CORSIA IL SORRISO ARRIVA SUBITO.

CON I CLOWN IN CORSIA IL SORRISO ARRIVA SUBITO.

Pubblicato il venerdì 07 Aprile 2017
Sono anch’essi, i clown dell’associazione Il Sorriso Arriva Subito, protagonisti questa domenica al Mater Salutis dove, presso Padiatria e Patologia Neonatale, ha luogo una giornata speciale per i bambini ospiti dell’ospedale legnaghese. L’ occasione è data dalla visita dei motociclisti veronesi BBG Break Bikers Group che hanno acquistato un monitor multiparametrico che consegnano al primario Zaglia e ai medici del reparto. Farà loro da cornice il gruppo di clown che nei fine settimana donano un sorriso ai bambini degenti. Il ricovero in ospedale è fonte di disagio, preoccupazione, stress e talvolta paura. Stati d'animo che sfociano in pianto, diffidenza verso cose e persone, improvvise manifestazioni di rabbia e aggressività. Nella piena condivisione del pensiero di Patch Adams, dell’efficacia della terapia del sorriso, anche nota come clownterapia, l’obiettivo è quello di migliorare la qualità della degenza dei piccoli pazienti e dei loro famigliari. Attenzione e ascolto, dunque, rispetto alle esigenze dei singoli bambini con cui ci si rapporta, assumendo sfumature diverse e impiegando specifiche tecniche, acquisite durante la formazione del Clown dottore. L’ associazione ha anche organizzato l’Università del Sorriso il cui scopo è quello di insegnare, oltre alle classiche arti del Clown, una generica formazione psicologica, pedagogica e sociologica in modo da essere in grado di rendere il proprio intervento sempre più efficace. I giovani clown sono operativi negli Ospedali di Legnago e di Bussolengo.
Condividi questa pagina: