I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info

Settore Donatori

SETTORE DONATORI
Questo settore  garantisce  la massima e scrupolosa tutela del donatore, nella più stretta osservanza delle leggi, normative e raccomandazioni trasfusionali italiane ed europee.
I donatori, tutti volontari, afferenti al SIT o alle Unità di Raccolta periferiche sono distinti in:
·         candidato donatore
·         donatore alla prima donazione
·         donatore periodico.
* Non sono ammessi donatori occasionali.
 
·         Accettazione del candidato donatore
Per avere informazioni riguardanti le modalità di accesso e di donazione il candidato donatore si può rivolgere alla segreteria del  SIT o delle sedi delle Associazioni di
 
Avis Verona Lun-Ven. 8-12 Tel. 045 590646
N°verde 800261580
avis.verona@tiscali.it
www.avisverona.it
FIDAS Verona Lun.-Ven.8.30-14.30
Sabato 8.30-12.30
Tel. 045 8202990 fidasverona@tin.it
ASFA Verona Lun.,Mart., Giov.,Ven.
Ore  9-11
Tel .045  8204531 info@asfaverona.it
ENEL Verona Lun., Merc.,Ven.
Ore 10-12
Tel 045 7651293 raitz@tiscali.it
webalice.it/donatorisangenel
 

 










Diventare donatore di sangue è un impegno importante e come tale deve essere vissuto dal candidato donatore; per questo si è scelto di effettuare una accurata valutazione in fase di reclutamento.
Il rilascio dell'idoneità prevede:
§         requisiti fondamentali: buona salute, peso >50 Kg, età 18-60 anni
§         la compilazione di un questionario?consenso informato inerente lo stato di salute e lo stile di vita
§         l'esecuzione della visita medica,
§         un prelievo di sangue per gli accertamenti ematochimici
§         le indagini strumentali (ECG).
Tutti i donatori sono sottoposti ad accurate visite annuali, inoltre ad ogni donazione vengono eseguiti specifici esami ematici, in quanto il controllo sanitario del donatore di sangue è la prima garanzia per la sicurezza e la tutela del ricevente.
Altrettanto importante è la sincerità da parte del donatore nella compilazione del questionario-consenso informato prima di ogni donazione e nel colloquio con il medico, vincolato dal più rigoroso segreto professionale.
Il riscontro di analisi alterate comporta la comunicazione scritta o telefonica al donatore per ulteriori accertamenti.

Si può donare:
I donatori che donano devono godere di buona salute e avere i requisiti richiesti dalla normativa vigente: DM 3 marzo 2005
·         sangue intero (quantità 450ml)
      Per l'ammissione a questo tipo di donazione il donatore deve avere un peso superiore a 55 Kg.
Sono consentite max 4 donazioni/ anno per il maschio, con un intervallo minimo di 90 giorni; max 2 per la femmina in età fertile con un intervallo di 5-6 mesi.
·        aferesi (plasmaferesi, plasmapiastrinoaferesi)
A questo tipo di donazione possono accedere tutti i donatori con peso superiore a 50 kg e valori di emoglobina superiori a 11,5 mg/dl per le donne e 12.5 mg/dl per i maschi.  L'intervallo minimo tra le donazioni:
-       45 giorni per i donatori con il valore di emoglobina superiore a 12.5 mg/dl nelle le donne e 13.5 mg/dl nei maschi
-       90 giorni per valori di  emoglobina tra 11.5-12.5 mg/dl per le donne e 12.5-13.5 mg/dl per i maschi.
Il tempo necessario per effettuare questa procedura varia dai 40 ai 70 minuti; la quantità prelevata è di 600 ml.
 
Consigli:
·        Dopo la donazione il donatore deve stazionare in poltrona per alcuni minuti, in seguito  consumare il ristoro che deve prevedere soprattutto bevande.
·        Il giorno della donazione è sconsigliata qualsiasi attività fisica faticosa o rischiosa, sia lavorativa che sportiva.
 
PER DONARE SANGUE INTERO NON SI PRENOTA
Recarsi direttamente al Servizio di Immunoematologia e Trasfusione dell'ospedale di Bussolengo oppure presso le Unità di Raccolta periferiche, che effettuano solo la raccolta delle donazioni di sangue intero, nei seguenti presidi ospedalieri e nei seguenti orari:
Bussolengo tutti i giorni della settimana, domenica compresa  8 - 11
Villafranca V. se sabato e II° mercoledì del mese 8 ? 11
Caprino Veronese giovedì e  sabato 8 ? 10
Isola della Scala venerdì 8 ? 10
Malcesine martedì 8 ? 10
 
 
SI  PRENOTA IN CASO DI  AFERESI
La prenotazione è necessaria esclusivamente per la donazione mediante aferesi (plasmaferesi o plasmapiastrinoaferesi):
telefonare al  045 6712256 - 800310110
lunedì ? venerdì dalle 10.00 alle 15.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00
L'appuntamento implica la precedenza alla visita medica rispetto alla donazione di sangue intero.
Si raccomanda di disdire l'appuntamento, in caso di impedimento,  almeno 24 ore prima.
 
COSA PORTARE ?
·         Candidato donatore:
Deve presentarsi a digiuno, munito di documento di riconoscimento e tessera sanitaria, con eventuale documentazione medica attestante gli eventi patologici pregressi o i controlli elettrocardiografici (ECG).
·         Donatore periodico:
Deve presentarsi a  digiuno, con la tessera di donatore, rilasciata dall'Associazione di appartenenza o dal SIT.
Annualmente al donatore periodico vengono eseguite indagini ematochimiche generali che saranno comunicate per lettera.
Qualora le indagini eseguite alla donazione risultassero alterate, il  donatore sarà convocato per il controllo.
Trascorsi circa 80 giorni dall'ultima donazione (per i maschi)  e circa 150 giorni ( per le femmine se in età fertile) sarà inviata la "lettera d'invito alla donazione di sangue intero".
 
GIORNATE DI CHIUSURA
Il SIT è  chiuso ai donatori ed agli esterni nelle seguenti festività:
1 Gennaio; 6 Gennaio; Pasqua; Lunedì dell'Angelo; 25 Aprile; 1 Maggio; 2 Giugno; 15 Agosto; 1 Novembre; 8 Dicembre; 25 Dicembre; 26 Dicembre.
 
 
DONATORI DI MIDOLLO OSSEO
 
Il Servizio valuta l'idoneità per l'iscrizione al registro nazionale dei donatori di midollo osseo.
L'aspirante donatore deve presentarsi per il colloquio medico e il prelievo ematico per la tipizzazione HLA:
·         a digiuno, senza prenotazione
·         con il documento di identità e tessera sanitaria
·         nei giorni: domenica ( ore 8-11) e lunedì (ore 8-9).
I criteri di ammissione sono gli stessi richiesti per la donazione di sangue, ad eccezione dell'età: 18 ? 35 anni.
Alla visita medica dovrà compilare il questionario inerente lo stato di salute e sarà richiesta l'autorizzazione al trattamento dei dati personali.
Tutta la documentazione con il relativo prelievo saranno inviati al Servizio Immunoematologia e Trasfusione dell'AOUI di Verona che provvederà all'iscrizione nel Registro Nazionale dei Donatori di Midollo.
Ultimo aggiornamento: 16-2-2017
Condividi questa pagina: