> > > > Servizio Psicologia Territoriale - Distretto 1

Servizio Psicologia Territoriale - Distretto 1

Coordinatore: Dott. Fabrizio Varalta

Contatti

Sede

  • VERONA, Via del Capitel, 22
  • Distretto Via Del Capitel  - Verona
 
 
 Dott. Fabrizio Varalta - psicologo psicoterapeuta  (Coordinatore)
 Dott.ssa Lorella Barbieri - psicologa psicoterapeuta
 Dott. Filippo Lelli - psicologo psicoterapeuta
 Dott.ssa Giuseppina Baldo - psicologa psicoterapeuta  
E' possibile prenotare il primo colloquio psicologico attraverso il C.U.P. (Centro Unico Prenotazioni), tel. 045 4646464 dal luned・ al venerd・ ore 8.00 - 18.00  ed il sabato dalle 8.00 alle 13.00, oppure presso gli sportelli abilitati dei vari Distretti Sanitari e delle sedi distaccate di questi ultimi.   E' necessaria impegnativa del MMG o di altro medico specialista 

PRESA IN CARICO:
 Il primo colloquio (individuale) è finalizzato a comprendere la richiesta dell'utente e ad effettuare una prima analisi del motivo della consultazione. Il solo primo colloquio potrebbe non essere sufficiente a definire la necessità di un percorso psicoterapico. Tuttavia, dopo una prima fase valutativa, è possibile intraprendere un ciclo di successivi otto colloqui (sempre con impegnativa del medico), secondo tempistiche compatibili con il carico di lavoro degli psicologi. 
 A causa della sproporzione tra il numero di nuove richieste e la disponibilità di spazi terapeutici, infatti, potrebbe esserci un periodo di attesa per intraprendere il percorso di cura. L'intervento è rivolto al singolo, non sono previsti trattamenti di terapia di coppia e/o familiare.  
Nel caso in cui l'utente sia inviato da altro Servizio in cui è presente la figura dello psicologo psicoterapeuta, è necessario concordare con l'inviante le modalità della presa in carico eventualmente integrata.  Così come accade per la presa in carico congiunta con lo psichiatra di riferimento laddove l'utente assuma terapia farmacologica. 

Il Servizio di Psicologia Territoriale si rivolge ad utenti adulti che accedono spontaneamente alle cure psicologiche; non è prevista la presa in carico su richiesta delle Autorità né in situazioni che comportino implicazioni di tipo giuridico e/o di tutela di minori. Per questi casi, in carico ad altri  Servizi Territoriali competenti, il Servizio di Psicologia Territoriale non può esercitare alcun mandato specifico. 
Ultimo aggiornamento: 02/09/2022
 
Ricerca nel sito