INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> Modalità di accesso dei visitatori ai ricoverati nei reparti ospedalieri

Modalità di accesso dei visitatori ai ricoverati nei reparti ospedalieri


È consentito l'accesso nelle strutture ospedaliere a:
- visitatori di ricoverati
- caregiver per assistenza a pazienti non autosufficienti
- familiari o tutori legati di pazienti minori
purché in possesso di Certificazione verde COVID-19 (D.L. n. 52/2021)

Per saperne di più

Al momento di accesso alla struttura ospedaliera il personale incaricato di verifica ai varchi controlla l'identità del visitatore (tramite documento di identità) e la Certificazione verde COVID-19 prodotta.
La visita è consentita ai visitatori indicati dal paziente stesso o dal tutore legale. L'accesso avviene nella fascia oraria prevista per ogni unità operativa ed è limitato ad una sola persona per paziente alla volta. In caso di più visitatori per lo stesso paziente (massimo 2) questi si alternano nella visita in stanza di degenza.

I visitatori devono attenersi alle misure di prevenzione previste per l'ingresso nelle strutture ospedaliere.
Sono vietate le visite ai pazienti in isolamento.

Per saperne di più

In caso in cui il visitatore abbia la necessità di effettuare il tampone rapido, si può recare nei Punti Tampone dell'Azienda Ulss 9 presentando l'apposita autocertificazione, entro le 48 ore precedenti la visita prevista.

Per saperne di più
Ultimo aggiornamento: 21/06/2021
 
Ricerca nel sito