INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > > Recupero e Rieducazione Funzionale

Unità Operativa Complessa di Medicina Fisica e Riabilitazione

 

Direttore : Dott. Gaspare Crimi 

Contatti

  • Reparto:  0442 622183 - fax: 0442 622182
  • Servizio Ambulatoriale: 0442 622292 - Fax 0442 622022

Sede

  • indirizzo: Via Gianella 1, Legnago – 37045 VR
  • Ubicazione:  Degenze - sesto piano blocco sud
  • Ubicazione:  Servizio Ambulatoriale e Terapie Fisiche - Primo piano Blocco nord (dopo il Servizio Bar)
 
L'unità operativa dispone di posti letto per degenza ordinaria.
Le attività di riabilitazione intensiva (cod.56) si collocano di norma nella fase dell'immediata post-acuzie ovvero subito dopo la diagnosi e il riconoscimento della patologia che ha determinato la disabilità, quando l'intervento riabilitativo può positivamente influenzare i processi biologici e comportamentali che sottendono al recupero.

La Riabilitazione nel nostro contesto assiste soggetti di tutte le età affette da disabilità permanenti o transitorie dovute a diverse problematiche:
 
  • Muscolo-scheletriche: esiti fratture , esiti impianti di protesi articolari, esiti di politraumi o altre disabilità di origine muscolo scheletrica, amputazioni.
  • Neurologiche: Lesioni del midollo spinale; Ictus recente, e altre disabilità di origine neurologica (ad es. polineuropatie, sclerosi multipla in fase di riacutizzazione, M. di Parkinson, atassie)
Gli interventi riabilitativi hanno la finalità di aiutare la persona a recuperare le funzioni compromesse e a raggiungere il massimo livello di autonomia concesso dalla malattia di base, facilitando la partecipazione e l’inserimento sociale.
Ogni percorso viene sviluppato secondo un PROGETTO RIABILITATIVO composto da uno o più programmi riabilitativi. Il percorso riabilitativo può a seguito di un ricovero ordinario continuare in regime ambulatoriale dopo un’accurata valutazione d’equipe.
La data di dimissione viene comunicata precocemente dall’equipe riabilitativa ai familiari per facilitare l’organizzazione e il rientro della persona assistita a casa. Qualora il paziente necessiti, a seguito di una valutazione multidisciplinare, verranno prescritti ausili necessari per il rientro a domicilio.
Nel caso di dimissioni “difficili” verra’ attivata una dimissione protetta condivisa con il Medico di Medicina Generale, l’infermiera e l’assistente sociale.


SERVIZI COLLEGATI:

- Servizio di riabilitazione motoria, funzionale e logopedica ambulatoriale
- Ambulatori divisionali fisiatrici
- Ambulatorio valutazione e collaudo protesi e ausili
EQUIPE RIABILITATIVA :
Direttore: Dr. Gaspare Crimi

MEDICI FISIATRICI:
Dr. Gullotta Domenico
Dr. Marchi Cristiano
Dr. Ambroso Luca

COORDINATORE INFERMIERISTICO:
Orsolato Paola

COORDINATORE FISIOTERAPISTI:
Ft Lovato Elisa
 
L’accesso si attiva su richiesta dello specialista del reparto ospedaliero di degenza con richiesta di consulenza fisiatrica o direttamente dal reparto qualora l'accesso avvenisse da altre strutture per acuti non del Distretto 3. La richiesta viene valutata dallo staff medico che ne confermi i criteri di appropriatezza, valutando ogni singolo caso. Se presente lista d'attesa il criterio per la selezione utilizzato è quello della data e ora di arrivo della richiesta.

Feriali: Dalle ore 16,00 alle 18,00
Dalle ore 19,00 alle 20,00

Festivo: Dalle ore 10,00 alle 12,00
Dalle ore 15,00 alle 18,00
Dalle ore 19,00 alle 20,00

In caso di particolari necessità assistenziali è possibile che il personale chieda ai familiari o amici di attendere in sala d'attesa.
E' buona norma non affollare le camere di degenza durante le visite e ai bambini con età inferiore ai 12 anni è consigliato di non accedere al Reparto.

Sede: primo piano blocco nord (dopo il bar)
Segreteria: 0442-622292  Dal lunedi al venerdi dalle ore 8,30-12,00
Orario apertura terapie fisiche : 8,30-12,00   -  13,30-15,00 
Orario apertura servizio fisioterapico e logopedico: 8,00-16,30
Le prenotazioni per le prestazioni riabilitative non vengono ricevute telefonicamente. 

    • Prenotazione visite specialistiche: Personalmente o telefonicamente presso al Centro Unico di Prenotazione (CUP)

    • Visite specialistiche divisionali: Vengono effettuate presso l’ambulatorio 8-9 al piano terra dell’ospedale. Dopo la visita, lo specialista rilascia la relazione per il medico di base e l’eventuale impegnativa con la prescrizione del trattamento. 

    • Visite specialistiche per valutazione e collaudo protesi e ausili: Vengono effettuate presso l’ambulatorio del Servizio di MFR (primo piano Blocco nord, dopo il Bar)

    • Le terapie fisiche e la rieducazione funzionale e logopedica sono prescritte dallo Specialista ed hanno a loro volta una classificazione che definisce i tempi di erogazione; sono prenotabili presso il Servizio stesso e gli altri servizi di Riabilitazione dell’Aulss9.  Sono valide solo le prescrizioni di trattamento effettuate dai Medici Specialisti dell’ Aulss9 Scaligera.
Le prestazioni di terapie fisiche si erogano, solitamente, dal Lunedì al Venerdì. 
Le sedute di rieducazione non eseguite per assenza dell’utente, senza adeguato preavviso, o presentazione di un certificato medico, non vengono recuperate.
Potrebbe interessarti anche
  • Argomenti correlati
  • Richiedere copia documentazione sanitaria
    Per documentazione sanitaria si intende una serie di informazioni sanitarie, anagrafiche, giuridiche, relative all’assistito che, per la loro natura strettamente personale, devono essere trattate e conservate con particolare cura.
  • Accedere ai reparti al di fuori degli orari di visita
    L'ingresso nelle Unità Operative di degenza è consentito a tutte le persone che intendono far visita ai ricoverati negli orari stabiliti per non interferire con le attività svolte dal personale.
Ultimo aggiornamento: 23/10/2018