I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info

Unità Operativa Complessa Ostetricia e Ginecologia

 

Direttore: Dott. Cesare Romagnolo

Contatti

Sede

  • indirizzo: Via Circonvallazione. 1 37047 S. Bonifacio (VR)
  • 3° piano scala A 
 
L'U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia rappresenta un "punto nascita" che garantisce le seguenti prestazioni:
  • assistenza personalizzata in travaglio/parto.
  • parti in analgesia epidurale, su richiesta della paziente.
  • la possibilità del parto vaginale alle pazienti precesarizzate.
  • promuove l'allatamento al seno (Baby Friendly Hospital riconoscimento UNICEF).
  • corsi di preparazione alla nascita.
  • Incontri informativi di preparazione alla nascita
  • Possibilità di presentare il piano nascita.

Svolge le seguenti attività di chirurgia ginecologica:
  • chirurgia tradizionale ginecologica.
  • chirurgia oncologica.
  • chirurgia uroginecologica.
  • interventi laparoscopici.
  • isteroscopie anche operative.
Pronto Soccorso ostetrico-ginecologico
La risposta all'urgenza ostetrica - ginecologica, avviene con accesso diretto nel nostro reparto (aperto 24 ore su 24) passando dal Pronto Soccorso.

Ambulatorio per monitoraggio delle gravidanze a termine
Presso questo ambulatorio è possibile eseguire: controllo per la gravidanza oltre la 40° settimana. Ad ogni controllo viene eseguito il:
1° accesso a 36^-38°^settimana per compilazione cartella clinica
2° accesso a 41^ settimana per il monitoraggio cardiotografico e la determinazione ecografica della quantità di liquido amniotico (AFI).
Il servizio è completamente gratuito.  Prenotazioni telefonare al numero 045 613 8074 dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

Tampone vagino-rettale alla 36° settimana per la prevenzione delle infezioni perinatali da streptococco beta-emolitico tipo B. L'esame si esegue dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) con impegnativa e tessera sanitaria presentarsi all'ufficio cassa dalle ore 8.00 alle ore 9.30 (per fare etichetta) e poi presentarsi dalle ore 8.30 al 2° piano percorso arancione attesa 4, per eseguire l’esame.

Attivita' ambulatoriali
Ambulatorio distrettuale visite ostetrico - ginecologico
Si svolgono nelle sedi di: San Bonifacio, Cologna Veneta, Tregnago, Montecchia di Crosara effettuando le prenotazioni tramite CUP (Centro Unico di Prenotazioni) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:30, il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 al numero di telefono: 045 464 6464.

Prenotazioni ecografia ginecologica: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:30, il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 al numero di telefono: 045 464 6464.

Ambulatorio di ecografia ostetrica di screening
Presso Ospedale di San Bonifacio e sedi distrettuali di via del Capitel, San Giovanni Lupatoto oltre alle strutture convenzionate si eseguono le ecografie ostetriche in gravidanza: si prenota tramite CUP (Centro Unico di Prenotazioni) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:30, il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 al numero di telefono: 045 464 6464.

Tamponi vaginali

San Bonifacio:
dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) presso il Polo Ospedaliero "G. Fracastoro", con impegnativa e tessera sanitaria presentarsi all'ufficio cassa dalle ore 8.00 alle ore 9.30 (per fare etichetta) e poi presentarsi dalle ore 8.30 al 2° piano percorso arancione attesa 4, per eseguire l’esame.

Tregnago:
lunedì - mercoledì - giovedì - venerdì. Con impegnativa e tessera sanitaria presentarsi all'ufficio accettazione - laboratorio piano terra dalle ore 7.30 alle ore 8.30 (per fare etichetta) e poi presentarsi al 1° piano - ambulatorio ginecologico

Cologna Veneta:
martedì. Con impegnativa e tessera sanitaria andare in laboratorio dalle ore 8.00 alle ore 9.30 (per fare etichetta) e presentarsi al 1° piano.

Ambulatorio Ginecologia Oncologica San Bonifacio:
il giovedì dalle 8:30 elle 12:30 Polo Ospedaliero "G. Fracastoro" 2° piano percorso verde attesa 15. Prenotazioni al numero 045 6138 783. il lunedì, martedì e giovedì dalle ore 9:00 alle 12:30.

Ambulatorio patologia vulvare
Prenotazioni tramite CUP (Centro Unico di Prenotazioni) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:30, il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 al numero di telefono: 045 464 6464.

Ambulatorio 2° livello di screening ca cervice uterina
San Bonifacio Polo Ospedaliero "G. Fracastoro" su chiamata 045 613 8652, 045/613 8654.

Prenotazioni ecografie di secondo livello ostetrico-ginecologiche, ecocardiografia fetale, test combinato, villocentesi, amniocentesi, consulenza genetica in gravidanza:
telefonare al numero 045 613 8074 dalle ore 12:30 alle ore 14:00 il lunedì e il venerdì.

Ambulatorio di Patologia della Gravidanza Ospedale di San Bonifacio
Ogni mercoledì del mese, II piano, percorso arancione, attesa 4 dalle 8:30 alle 13:00. Per prenotazione telefonare al numero 045 613 8074 oppure presentarsi personalmente dal lunedì al venerdì dalle 10:30 - 12:30 escluso il mercoledì.

Ambulatorio visite Malattie Infettive in gravidanza
Ogni primo e terzo venerdì del mese dalle ore 9:00 alle ore 12:00.
Per appuntamenti telefonare al numero 045 6138074 dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10:30 alle ore 12:30.

Ambulatorio della Patologia del Pavimento Pelvico in Puerperio
Ogni II venerdì del mese.
Per prenotazioni telefonare al numero 045 613 8141 il martedì e giovedì dalle ore 17:30 alle ore 19:30. Possono accedere a tale ambulatorio tutte le puerpere fino ad un anno dalla data del parto. La Paziente dovrà essere munita di impegnativa del medico di base (visita ginecologica per pavimento pelvico) da presentare al medico referente dell’ambulatorio al momento della visita.

Ambulatorio della Rieducazione del Pavimento Pelvico in Puerperio
Ogni venerdì del mese. A tale ambulatorio, se indicato, possono accedere solo le pazienti che hanno già eseguito una visita uroginecologica presso l’ambulatorio della patologia del pavimento pelvico in puerperio.

Ambulatorio di Patologia Uroginecologica Ospedale di San Bonifacio:
I e III venerdì del mese per prenotazioni telefonare al CUP 045 464 6464 dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:30, il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 al numero di telefono: 045 464 6464.

Ambulatorio di Isteroscopia Diagnostica Ospedale di San Bonifacio:
Per informazioni telefonare al numero 045 6138 692 dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle 10:30 alle 12:30 oppure prenotare personalmente al Day Hospital ginecologico dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle 10:30 alle 12:30, al II piano percorso arancione, attesa 4 con impegnativa S.S.N del medico di medicina generale ed il referto valido di ecografia pelvica o inviando l’impegnativa, dati personali (nome, cognome, data di nascita, telefono e data di ultima mestruazione, o se in menopausa), al numero di fax 045 613 8073.

Ambulatorio Ostetrico-Ginecologico U.O.S.D. Centro Malattie Diffusive – AULSS 9: a Verona presso il Distretto n°1 – Via Campania, 1- dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 per screening delle MTS (malattie sessualmente trasmesse).

Attività Libero-Professionale:
Prestazione offerte: visite ostetriche-ginecologiche, pap-test, colposcopia, biopsia, polipectomia, ecografia ostetriche e ginecologiche, applicazione I.U.D. prenotazioni: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00 al CUP (Centro Unico di Prenotazioni) telefono: 045 464 6464.

 
PRESTAZIONI DI SCREENING E DIAGNOSI PRENATALE EROGATE NEL NOSTRO SERVIZIO:

TEST COMBINATO
La maggioranza dei bambini nasce sana. Tutte le donne, qualunque sia la loro età, hanno un piccolo rischio di avere un bimbo con un handicap fisico e/o mentale.
In alcuni casi l’handicap può essere causato da un’anomalia genetica cromosomica come, per esempio, la SDR di Down.
Il solo modo certo per escludere anomalie cromosomiche nel feto è eseguire una procedura diagnostica invasiva: il prelievo dei Villi coriali (tra l’11^ e la 13^ sett.) oppure l’ Amniocentesi (prelievo del liquido amniotico dalla 16^ settimana).

Entrambe queste procedure hanno purtroppo un rischio di aborto di circa l’1%.
Il Test Combinato è invece il modo più accurato di stimare il rischio di sdr. di Down alla 11^ -13^ sett. di gravidanza. Si tratta di uno screening che, a differenza dei metodi invasivi, non fornisce una diagnosi certa ma quantifica le probabilità che il feto sia affetto da un’anomalia cromosomica.

Si esegue nel primo trimestre di gravidanza, consiste in un’ecografia completa del feto, eseguita preferibilmente alla 12^ settimana ed un prelievo ematico alla 10^ settimana.

Durante l’ecografia si misura la Translucenza Nucale, che rappresenta la definizione ecografica di una raccolta di liquido a livello della nuca del feto.

L’aumento dell’accumulo di questo liquido può essere associato in modo statisticamente significativo alla presenza della Sindrome di Down.

Nel sangue materno vengono dosate due proteine prodotte dalla placenta: free-BHCG e PAPP-A, che possono presentarsi alterate in una gravidanza con feto affetto dalla SDR di Down.

Presso questo Servizio vengono inoltre valutati i “markers ecografici aggiuntivi” quali:
  • Osso Nasale
  • Rigurgito della Tricuspide
  • Dotto venoso

che permettono di aumentare la sensibilità del Test Combinato fino al 95%, cioè la capacità di identificare i feti affetti da anomalie cromosomiche.

I dati forniti dall’ecografia e dal prelievo ematico vengono elaborati da un sofisticato programma, di cui sono dotati esclusivamente i Centri e gli Operatori accreditati presso la Fetal Medicine Foundation di Londra. L’elaborazione eseguita in tempo reale consente di fornire alla futura mamma la percentuale di rischio che il suo bambino sia affetto da una possibile anomalia cromosomica.

E’ opportuno sottolineare che il test non fornisce una diagnosi: la positività esprime esclusivamente un rischio statistico relativo alla presente gravidanza e non indica che il feto è affetto da SDR di Down. Al termine dell’ecografia viene consegnato e discusso con la paziente l’esito del Test.

Modalità di accesso

Prenotazione telefonica al numero 045/6138074 il Lunedì e Venerdì dalle 12.30 alle 14.

Il prelievo ematico si esegue alla 10^ sett. c/o il Laboratorio Analisi dell’Ospedale FRACASTORO. Al momento del prelievo verrà fornita alla paziente una brochure contenente tutte le informazioni e il consenso informato che verrà adeguatamente letto, compilato e firmato. Consegnato il giorno dell’ecografia al personale ostetrico.
Durante la telefonata di prenotazione verrà fornito l’appuntamento per l’ecografia ostetrica previsto per la 12^ settimana di gravidanza.

Con istruzione del Direttore Sanitario dell’AULSS 9 Scaligera – prot. n. 38765 del 02/03/2018 l’Ospedale di San Bonifacio prevede l’esecuzione del Test Combinato mediante la prescrizione di due ricette del medico di medicina generale o dello specialista:
  • Una ricetta non esente per la prestazione 90.17.6 (prelievo ematico), per la quale si versa il ticket di Euro 20,80 + quota fissa;
  • Una ricetta esente (codice di esenzione da 411 a 413 o 490) per la prestazione 88.78 (ecografia ostetrica).

Consegna del referto.

Al termine dell’ecografia viene consegnata la risposta del test ed eseguito il counseling con il medico. Verrà fornito alla paziente un supporto iconografico digitale.
La durata dell’esame può variare in considerazione della posizione fetale.
Qualora il risultato del test dovesse evidenziare un rischio aumentato la paziente verrà presa in carico dal Servizio per gli accertamenti diagnostici del caso :consulenza genetica ed eventuale procedura invasiva (Villocentesi e/o Amniocentesi), successivi esami ecografici di secondo livello, ecocardiografia fetale.

ECOGRAFIE OSTETRICHE DI II (DIAGNOSTICHE) LIVELLO

Trattasi di particolari e approfonditi esami ecografici eseguiti in base alle seguenti indicazioni:
• Cause fetali : - eventuali anomalie evidenziate nel corso dell’ecografia del I° e/o del II° trimestre
  • anomalie cromosomiche
  • NT > del 95 %
  • IUGR ( ritardo di crescita intrauterino )
  • Idrope fetale
  • Gravidanze gemellari monocoriali.
* Cause materne : - precedente figlio affetto da patologia malformativa e/o genetica
  • - malattie ereditarie famigliari
  • - infezioni materne ( rosolia, citimegalo virus, toxoplasmosi, parvovirus. )
  • - malattie materne
  • - assunzione di farmaci teratogeni

 

Modalità di accesso

Prenotazione telefonica al numero 045/6138074 il Lunedì e Venerdì dalle 12.30 alle 14.

ECOCARDIOGRAFIA FETALE 

Accurato esame ecografico condotto sul cuore fetale che ha lo scopo di escludere eventuali malformazioni cardiache congenite. Eseguito presso il nostro Servizio con approccio multidisciplinare in collaborazione tra medico ostetrico e cardiologo pediatra.

Viene proposto in determinate e particolari condizioni (es. madre affetta da cardiopatia congenita, precedente figlio affetto da cardiopatia congenita, diabete, farmaci in gravidanza,anomalie cromosomiche, eventuali anomalie extra cardiache riscontrate nel corso dell’ecografia del I° e del II° trimestre, NT aumentata, gravidanze gemellari monocoriali).

Modalità di accesso

Prenotazione telefonica al numero 045/6138074 il Lunedì e Venerdì dalle 12.30 alle 14.

DIAGNOSI PRENATALE INVASIVA

Indicazioni:

  • Determinazione del cariotipo fetale per età materna
  • Genitore con anomalie cromosomiche ( strutturali o aneuploidie ) e / o sindromi rilevabili geneticamente
  • Precedente figlio con cromosomopatia
  • Anomalie ecografiche rilevate all’ecografia di screening
  • Rischio aumentato per cromosomopatie dopo test combinato e /o DNA fetale con rischio aumentato
  • Ricerca di agenti infettivi nel liquido amniotico
Nel nostro servizio si esegue : VILLOCENTESI dalla 11^ alla 13^ sett. e 6 giorni di amenorrea AMNIOCENTESI dalla 16^ sett. di amenorrea

Modalità di accesso

Prenotazione telefonica al numero 045/6138074 il Lunedì e Venerdì dalle 12.30 alle 14.

MODALITA’ DI ESECUZIONE DELLA DIAGNOSI INVASIVA

Entrambe le procedure sono precedute da una consulenza genetica: durante la visita la paziente viene informata sulle tecniche di esecuzione dell’esame , sulla sensibilità e sui limiti diagnostici di laboratorio, sui tempi di refertazione, e sulle percentuali di possibile perdita fetale dopo manovre invasive.

Controllo accurato degli esami ematochimici , sierologici della paziente ( HIV, HBV, HCV, CMV test, TOXOPLASMOSI, ROSOLIA, VDRL-TPHA, EMOGRUPPO+ RH e TEST di COOMBS INDIRETTO).

Esecuzione del prelievo sotto guida ecografica e dopo valutazione biometrica e anatomica fetale.
Dopo la procedura la paziente rimane c/o il nostro servizio per circa 1 h al termine della quale viene eseguito un controllo ecografico, e fornite informazioni e consigli del caso.

CONSULENZA DI GENETICA MEDICA: su richiesta del Ginecologo curante, la prestazione prevede una visita ed eventuali esami specifici eseguita da uno Specialista in Genetica Medica con particolare specializzazione in Diagnosi Prenatale e Medicina Materno Fetale.

Modalità di accesso

Prenotazione telefonica al numero 045/6138074 il Lunedì e Venerdì dalle 12.30 alle 14.

CONSULENZA PER MALATTIE INFETTIVE IN GRAVIDANZA

Su richiesta del ginecologo curante, la prestazione prevede una visita ed eventuali esami specifici eseguiti da uno Specialista Infettivologo.

Modalità di accesso

Prenotazione telefonica al numero 045/6138074 il Lunedì e Venerdì dalle 12.30 alle 14.

Direttore:
Dott. CESARE ROMAGNOLO

Responsabile U.O.S. Ostetricia e Gestione Percorsi Nascita Aziendali:
Dott. ALESSANDRO ALBIERO

Equipe medica:
Dott. MICHELE CENSI: incarico di natura professionale di alta professionalità “Chirurgia laparoscopica per patologia ginecologica benigna”
Dott. DIMOSTHENIS KALOUDIS: incarico di natura professionale di altissima specializzazione “Organizzazione reparto ginecologia e dell’attività chirurgica”
Dott. A. RAFFAELE MEROLA: incarico di natura professionale di alta professionalità “Patologia del pavimento pelvico”
Dott.ssa ROBERTA RUFFO: incarico di natura professionale di altissima specializzazione “Ambulatorio per la diagnosi prenatale”

Dott.ssa ELENA BENASSI
Dott. SIMONE BIANCHI CERIANI
Dott.ssa ELISA CALOI
Dott.ssa PAOLA DI IORIO
Dott. STEFANO LEHMAN
Dott.ssa CATERINA PIAZZA
Dott. RENATO ZARDINI

MEDICI SPECIALISTI S.A.I.
Dott.ssa LUCIA CARDASCIA
Dott.ssa VIRGINIA VICENZI Genetista Medica
Dott.ssa SERENA VISCONTI Referente II livello Screening patologia cervicale
Dott.ssa ROBERTA ZANAROTTI Referente per gli screening prenatali e ecografie ostetriche di II livello (Ambulatorio Diagnosi Prenatale e Medicina Materno-Fetale)

Coordinatore professioni sanitarie f.f.:
Ostetrica STEFANIA BELLINI
Orari di visita per i parenti
Tutti i giorni dalle ore 12.00 alle ore 21.00 per i neo-papà e i fratellini.
Tutti i giorni dalle ore 19.30 alle ore 21.00 per parenti e amici.
Durante l'orario di visita, per motivi assistenziali, potrà essere richiesto ai familiari di accomodarsi nella sala attesa.
Si ringrazia anticipatamente per la collaborazione.

Orari di assistenza al degente
La presenza di familiari durante la degenza è consentita eccezionalmente in caso di interventi di particolare rilevanza, previa autorizzazione.

Assistenza notturna
La presenza di familiari durante la notte è consentita eccezionalmente in caso di interventi di particolare rilevanza. 
Attivita' ambulatoriali

Ambulatorio distrettuale ostetrico - ginecologico
Si svolgono nelle sedi di: San Bonifacio, Cologna Veneta, Tregnago, Montecchia di Crosara effettuando le prenotazioni tramite CUP (Centro Unico di Prenotazioni) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00 telefono al numero di telefono: 045 464 6464.

Prenotazioni ecografia ginecologica: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00 al CUP (Centro Unico di Prenotazioni) telefono: 045 464 6464.

Ambulatorio di ecografia ostetrica di screening
Presso Ospedale di San Bonifacio e sedi distrettuali di via del Capitel e Distretto ULSS N° 9 San Giovanni Lupatoto oltre alle strutture convenzionate ULSS 20: prenotazione dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 10.30 al numero di telefono 045 613 8681.

Tamponi vaginali

San Bonifacio:
dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) presso il Polo Ospedaliero "G. Fracastoro", con impegnativa e tessera sanitaria presentarsi all'ufficio cassa dalle ore 8.00 alle ore 9.30 (per fare etichetta) e poi presentarsi dalle ore 8.30 al 2° piano percorso arancione attesa 4, per eseguire l’esame.

Tregnago:
lunedì - mercoledì - giovedì - venerdì. Con impegnativa e tessera sanitaria presentarsi all'ufficio accettazione - laboratorio piano terra dalle ore 7.30 alle ore 8.30 (per fare etichetta) e poi presentarsi al 1° piano - ambulatorio ginecologico

Cologna Veneta:
martedì. Con impegnativa e tessera sanitaria andare in laboratorio dalle ore 8.00 alle ore 9.30 (per fare etichetta) e presentarsi al 1° piano.

Ambulatorio Ginecologia Oncologica San Bonifacio:
il giovedì dalle 8:30 elle 12:30 Polo Ospedaliero "G. Fracastoro" 2° piano percorso verde attesa 15. Prenotazioni al numero 045 6138 783. il lunedì, martedì e giovedì dalle ore 9:00 alle 12:30.

Ambulatorio patologia vulvare
Prenotazioni tramite CUP (Centro Unico di Prenotazioni) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00 telefono al numero di telefono: 045/ 464 6464.

Ambulatorio 2° livello di screening ca cervice uterina
San Bonifacio Polo Ospedaliero "G. Fracastoro" su chiamata 045 613 8652, 045/613 8654.

Prenotazioni ecografie di secondo livello ostetrico-ginecologiche, ecocardiografia fetale, test combinato, villocentesi, amniocentesi, consulenza genetica in gravidanza:
telefonare al numero 045 613 8074 dalle ore 12:30 alle ore 14:00 il lunedì e il venerdì.

Ambulatorio di Patologia della Gravidanza Ospedale di San Bonifacio
Ogni mercoledì del mese, II piano, percorso arancione, attesa 4 dalle 8:30 alle 13:00. Per prenotazione telefonare al numero 045 613 8074 oppure presentarsi personalmente dal lunedì al venerdì dalle 10:30 - 12:30 escluso il mercoledì.

Ambulatorio visite Malattie Infettive in gravidanza
Ogni primo e terzo venerdì del mese dalle ore 9:00 alle ore 12:00.
Per appuntamenti telefonare al numero 045 6138074 dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10:30 alle ore 12:30.

Ambulatorio della Patologia del Pavimento Pelvico in Puerperio
Ogni II venerdì del mese.
Per prenotazioni telefonare al numero 045 613 8141 il martedì e giovedì dalle ore 17:30 alle ore 19:30. Possono accedere a tale ambulatorio tutte le puerpere fino ad un anno dalla data del parto. La Paziente dovrà essere munita di impegnativa del medico di base (visita ginecologica per pavimento pelvico) da presentare al medico referente dell’ambulatorio al momento della visita.

Ambulatorio della Rieducazione del Pavimento Pelvico in Puerperio
Ogni venerdì del mese. A tale ambulatorio, se indicato, possono accedere solo le pazienti che hanno già eseguito una visita uroginecologica presso l’ambulatorio della patologia del pavimento pelvico in puerperio.

Ambulatorio di Patologia Uroginecologica Ospedale di San Bonifacio:
I e III venerdì del mese per prenotazioni telefonare al CUP 045 464 6464 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 18:00.

Ambulatorio di Isteroscopia Diagnostica Ospedale di San Bonifacio:
Per informazioni telefonare al numero 045 6138 692 dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle 10:30 alle 12:30 oppure prenotare personalmente al Day Hospital ginecologico dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle 10:30 alle 12:30, al II piano percorso arancione, attesa 4 con impegnativa S.S.N del medico di medicina generale ed il referto valido di ecografia pelvica o inviando l’impegnativa, dati personali (nome, cognome, data di nascita, telefono e data di ultima mestruazione, o se in menopausa), al numero di fax 045 613 8073.

Ambulatorio Ostetrico-Ginecologico U.O.S.D. Centro Malattie Diffusive – AULSS 9: a Verona presso il Distretto n°1 – Via Campania, 1- dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 per screening delle MTS (malattie sessualmente trasmesse).

Attività Libero-Professionale:
Prestazione offerte: visite ostetriche-ginecologiche, pap-test, colposcopia, biopsia, polipectomia, ecografia ostetriche e ginecologiche, applicazione I.U.D. prenotazioni: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00 al CUP (Centro Unico di Prenotazioni) telefono: 045 464 6464.

MODALITA' PER IL RICOVERO:
  • Pre-ricoveri ginecologici: presentarsi in day hospital dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10.30 alle ore 12.30 con proposta di ricovero del ginecologo, eventuale documentazione ginecologica ed esami (esempio ecografie ginecologiche) tessera sanitaria cartacea e magnetica (codice fiscale).
  • Pre ricoveri ostetrici: presentarsi in day hospital dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10.30 alle ore 12.30 con proposta di ricovero del ginecologo, cartella o documentazione della gravidanza, tessera sanitaria cartacea e magnetica (codice fiscale).
Pre-ricoveri per IVG Interruzione Volontaria Gravidanza: presentarsi in day hospital dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10.30 alle ore 12.30 con certificato di richiesta di interruzione di gravidanza, ecografia ostetrica, tessera sanitaria cartacea e magnetica (codice fiscale) con documento d’identità o patente.Consigli utili per il ricovero:
  • documenti da portare (tesserino sanitario, codice fiscale, documento di riconoscimento, eventuali esami, ecc.).
  • abbigliamento: camicia da notte o pigiama, ciabatte, biancheria intima, asciugamani, prodotti per la pulizia personale.
  • non portare oggetti di valore da tenere custoditi.
Per le future mamme, vedi lista dedicata.
MODALITA' PER IL RICOVERO:
  • documenti da portare (tesserino sanitario, codice fiscale, documento di riconoscimento, eventuali esami, ecc.).
  • abbigliamento: camicia da notte o pigiama, ciabatte, biancheria intima, asciugamani, prodotti per la pulizia personale.
  • non portare oggetti di valore da tenere custoditi.
  • Pre-ricoveri ginecologici: presentarsi in day hospital dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10.30 alle ore 12.30 con proposta di ricovero del ginecologo, eventuale documentazione ginecologica ed esami (esempio ecografie ginecologiche) tessera sanitaria cartacea e magnetica (codice fiscale).
  • Pre-ricoveri per IVG Interruzione Volontaria Gravidanza: presentarsi in day hospital dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10.30 alle ore 12.30 con certificato di richiesta di interruzione di gravidanza, ecografia ostetrica, tessera sanitaria cartacea e magnetica (codice fiscale) con documento d’identità o patente.
  • Pre ricoveri ostetrici: presentarsi in day hospital dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì) dalle ore 10.30 alle ore 12.30 con proposta di ricovero del ginecologo, cartella o documentazione della gravidanza, tessera sanitaria cartacea e magnetica (codice fiscale).
Per le future mamme, vedi lista dedicata 
 
Per la mamma
  • documentazione completa della gravidanza.
  • una maglietta comoda con maniche corte.
  • un paio di calzini corti.
  • camicie o pigiami comodi per l'allattamento.
  • accappatoio o telo da bagno.
  • slip monouso (facoltativo).
  • detergente neutro utilizzabile anche per l'igiene del neonato.
  • assorbenti
Per il neonato
  • preparare 3-4 cambi completi, dei quali almeno uno in un sacchetto contrassegnato da cognome e nome di entrambi i genitori.
  • Ogni cambio dovrà contenere maglietta intima o body, in cotone o lana o cotone felpato, a seconda della stagione.
  • un paio di mutandine (se ha la maglietta intima).
  • un paio di calzini in cotone o lana, a seconda della stagione.
  • un coprifasce o tutina, in lana per l'inverno, in cotone per l'estate.
Inoltre
  • alcuni bavaglini.
  • 2 berrettini (di cui uno facilmente lavabile perchè verrà usato in Sala Parto)
  • una copertina in lana e/o pile (misura carrozzina).
  • un asciugamano grande e/o cerata da usare come coprifasciatoio.
  • asciugamani piccoli per l’igiene del neonato.
  • un pacco di pannolini.
  • per chi lo desidera e per i cesarei programmati: cuscinotto per l’allattamento.

Si suggerisce alle future mamme di non applicare SMALTI O GEL SULLE UNGHIE O ESEGUIRE RICOSTRUZIONE, presso il termine di gravidanza. Questo sia per motivi sanitari che igienici.

Questo ospedale sostiene l’allattamento al seno, favorisce il contatto del neonato con la mamma sin dai primi istanti dopo la nascita e la vicinanza continua tra mamma e bambino durante tutta la degenza (rooming in). Si chiede cortesemente a mamma e papà di collaborare con il personale nel rispettare e far rispettare gli orari di visita esposti.
Per il papà
  • se lo desidera, può essere presente durante il travaglio e il parto.
  • alla sera, dopo l'orario di visita, può rimanere in reparto non oltre le h 21.30. Si ricorda inoltre che non è possibile tenere fiori o piante nelle stanze di degenza o nei corridoi.
INFORMAZIONI PER IL RICOVERO
  • documenti da portare (tesserino sanitario, codice fiscale, documento di riconoscimento, eventuali esami, ecc.).
  • abbigliamento: camicia da notte o pigiama, ciabatte, biancheria intima, asciugamani, prodotti per la pulizia personale.
  • non portare oggetti di valore da tenere custoditi.
Documentazione
  • La lettera di dimissione riporta la diagnosi della paziente, la terapia eseguita,le prestazioni e le indagini eseguite, i suggerimenti terapeutici, le indicazioni sul ritiro dell'eventuale esame istologico e dopo quanto tempo viene consigliata la visita di controllo.
  • Se sono necessari controlli in post-ricovero, viene consegnato un apposito modulo con le sedi e gli orari dei controlli, se sono necessari controlli di laboratorio, vengono già consegnate le etichette.
  • Il consenso informato viene richiesto per tutti gli interventi chirurgici e parto vaginale nei pregressi tagli cesarei; per la somministrazione di gamma-globuline.
Eventuali informazioni di tipo clinico
informazioni cliniche su alcune patologie/indagini particolari: vengono date durante il pre-ricovero.
Orari di colloquio con i medici
I parenti possono ottenere informazioni sulle condizioni sanitarie delle degenti direttamente presso il reparto.

Permessi di uscita
Durante la degenza possono essere concessi (in via eccezionale), su richiesta della paziente e con l'autorizzazione del medico di guardia, dei periodi temporanei di uscita. La richiesta deve essere inoltrata al personale di reparto che provvederà ad espletare le pratiche del caso.

Cartella clinica
Copia della cartella clinica può essere richiesta mediante la compilazione dell'apposito modulo disponibile presso l'ufficio accettazione - casse, o sul sito www.aulss9.veneto.it sezione modulistica.

Certificato di ricovero
Tale dichiarazione viene rilasciata in carta semplice e per gli usi consentiti dalla legge, alle degenti che ne facciano richiesta al personale del reparto.

Osservazioni e suggerimenti
L'ospedale "Girolamo Fracastoro " declina qualsiasi responsabilità derivante dallo smarrimento/furto di oggetti di valore e/o denaro dei pazienti. Per questo motivo si invitano le signore pazienti a non conservare detti valori durante la degenza.

Pasti
La degente può prenotare il menù con l'operatore di reparto che passerà in ogni stanza.
I pasti vengono serviti di norma ai seguenti orari:
alle ore 07.30 colazione
alle ore 12.00 pranzo
alle ore 18.00 cena

Telefono
Attraverso gli apparecchi telefonici presenti nelle stanze di degenza è possibile chiamare direttamente il nido (no all'esterno). Vi è un apparecchio pubblico situato all'entrata, funzionante con monete o scheda telefonica.
 

 
 
Potrebbe interessarti anche
  • Argomenti correlati
  • Richiesta copia documentazione sanitaria
    Per documentazione sanitaria si intende una serie di informazioni sanitarie, anagrafiche, giuridiche, relative all’assistito che, per la loro natura strettamente personale, devono essere trattate e conservate con particolare cura.
  • Accedere ai reparti al di fuori degli orari di visita
    L'ingresso nelle Unità Operative di degenza è consentito a tutte le persone che intendono far visita ai ricoverati negli orari stabiliti per non interferire con le attività svolte dal personale.
Ultimo aggiornamento: 27/07/2018
Condividi questa pagina: