I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > > Psicologia Clinica Ospedaliera

UOSD Servizio di Psicologia clinica Ospedaliera

 

Direttore: Dott. Pietro Madera

Contatti

Sede

  • indirizzo: Via Circonvallazione. 1 37047 San Bonifacio (VR)
  • Piano: 2 c/o Direzione Medica​​​​

 

 

Il medico vede la malattia, il paziente sente un dolore.
Sono due cose diverse”
(Umberto Galimberti)

Il Servizio UOSD di Psicologia clinica Ospedaliera dell’AULSS 9 si rivolge prioritariamente alle persone che a causa di una malattia stanno attraversando un periodo di sofferenza e di difficoltà personali nel loro percorso di cura. Sono persone sane da un punto di vista psicologico, ma la malattia, che spesso irrompe in modo improvviso come un ospite molto sgradito, spaventa e inquieta provocando insicurezze e intensi sentimenti di ansia e depressione (distress).
Per aiutare i pazienti ricoverati in ospedale e i loro familiari vengono svolte attività di consulenza, valutazione, supporto psicologico e psicoterapia breve con l’obiettivo di contenere la sofferenza e stimolare le risorse personali. Ciò al fine di favorire un migliore adattamento alla malattia e un più rapido recupero del benessere psicofisico, condizioni che facilitano non solo la collaborazione terapeutica con il personale sanitario, ma velocizzano i processi di cura e guarigione, come già ampiamente dimostrato dalla letteratura scientifica.
Inoltre, il Servizio di Psicologia Ospedaliera collabora con tutti i Reparti al fine di contribuire al benessere lavorativo attraverso la partecipazione alle riunioni organizzative e con consulenze individuali rivolte agli operatori sanitari.
Accanto agli interventi assistenziali di cura il Servizio è attivo nell’area della Formazione e dell’Aggiornamento del personale sanitario sui processi di comunicazione e relazione, sull’umanizzazione delle cure e sulla promozione del benessere psicologico e lavorativo.
Assicura attività di tutoraggio rivolto a tirocinanti e frequentatori volontari, di ricerca in ambito clinico e di collaborazione con Enti e Università
Partecipa in qualità di componente al Comitato Etico per la Pratica Clinica dell’AULSS 9.
Dr. Pietro Madera, Psicologo e Psicoterapeuta
Dr.ssa Martina Turro, tirocinante
 
L’attività di consulenza psicologica viene svolta in tutti i reparti ospedalieri:
Oncologia, Ostetricia e Ginecologia, Pediatria e Patologia neonatale, Nefrologia e Dialisi, Medicina Generale, Lungodegenza, Riabilitazione, Geriatria, Pronto Soccorso, Gastroenterologia, Terapia Intensiva, Cardiologia, Ortopedia e Traumatologia, Chirurgia Generale, Senologia/Brest Unit, Anestesia rianimazione e terapia del dolore, Centro Antidiabetico.
Il colloquio o consulenza psicologica si effettua su richiesta del paziente stesso o su richiesta del Medico del reparto.
Le consulenze possono essere svolte presso il Reparto o presso il Servizio di Psicologia Ospedaliera al 2° piano.
Potrebbe interessarti anche
  • Argomenti correlati
  • Richiesta copia documentazione sanitaria
    Per documentazione sanitaria si intende una serie di informazioni sanitarie, anagrafiche, giuridiche, relative all’assistito che, per la loro natura strettamente personale, devono essere trattate e conservate con particolare cura.
Ultimo aggiornamento: 18/05/2018
Condividi questa pagina: