I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > > > > Servizio Distrettuale per l’età evolutiva

Servizio Distrettuale per l’età evolutiva

 

Responsabile: Dott. Emanuele Zullini

 
É la struttura interdisciplinare deputata all'attuazione di percorsi di diagnosi, cura e riabilitazione delle patologie dello sviluppo: neurologiche, psichiatriche, cognitive, relazionali e neuropsicologiche dell'infanzia e dell'adolescenza così come previste nella DGR n.1533 del 27 settembre 2011.
Garantisce l'attività di prevenzione, diagnosi e cura delle problematiche relative per i minori in età evolutiva (0-17 anni) con bisogni d'aiuto in diversi ambiti dello sviluppo e alle loro famiglie, in particolare per problematiche legate al linguaggio, al movimento e motricità, all'apprendimento scolastico.

Il Servizio Distrettuale di Età Evolutiva dispone stabilmente di figure professionali con competenze neuropsichiatriche, psicologiche, riabilitative in conformità ala DGR 1533/2011.

Attività qualificanti del Servizio Distrettuale di Età Evolutiva sono quelle previste dalla DGR n.1533/2011 tra cui:
  • l'assistenza e cura neuropsichiatrica, psicologica, riabilitativa infantile ed adolescenziale;
  • la prevenzione nelle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado;
  • la gestione degli specialisti ambulatoriali interni di competenza;
  • la collaborazione nell'assicurare le attività dei servizi di assistenza domiciliare, psicologica, educativa, semiresidenziale e residenziale in forma diretta e indiretta in favore dei minori con disabilità;
  • il sostegno al minore con disabilità e alla sua famiglia in collaborazione con la U.O.S. Disabilità
  • il raccordo con i servizi pubblici e privati per la definizione di programmi di intervento socio-sanitari ed assistenziali integrati.
All’interno del Servizio Distrettuale per l’età evolutiva operano i servizi di
  • neuropsichiatria infantile
  • psicologia dell’età evolutiva
  • foniatria e logopedia
  • audiologia infantile ed audiometria distrettuale
Le prime visite medico-specialistiche o di prima valutazione psicologica si possono prenotare :
• al C.U.P. (Centro Unico Prenotazioni), con impegnativa del PLS O MMG tel 045 6338181 dal lunedì al venerdì ore 8.30 - 15.30
• Agli sportelli delle Casse degli Ospedali e dei distretti abilitati dell’ULSS 22 con impegnativa del PLS O MMG e tessera sanitaria.
Il primo incontro serve per capire la natura del problema e concordare i passi successivi, spesso però non è sufficiente una sola visita per completare la valutazione e sono necessari più incontri per completare il percorso diagnostico.
I controlli e le consulenze degli Specialisti dei Servizi referenti vengono mantenuti con una frequenza variabile secondo la situazione, del periodo di vita e dei bisogni del bambino e della famiglia. È possibile che dopo la diagnosi e dopo che si sia ritenuto necessario un intervento riabilitativo, il bambino non possa accedere immediatamente alla terapia a causa della sproporzione tra le richieste e la disponibilità di spazi terapeutici degli operatori.
In tal caso il bambino sarà inserito in una lista di attesa per le terapie riabilitative.
Nel caso la richiesta di intervento riabilitativo sia stata effettuata da specialisti esterni, essa deve venire comunque valutata ed approvata dallo specialista interno al servizio
La visita specialistica è necessaria per accedere alle prestazioni riabilitative logopediche, neuropsicomotorie e di arteterapia
Per la valutazione logopedica per difficoltà scolastiche è possibile rivolgersi direttamente ai servizi di Logopedia Responsabile.
Documenti collegati
Tipo file Nome file Dimensione Azioni
pdf Carta dei Servizi Territoriali [230.41 KB] SCARICA
pdf Cataolo unità di offerta STEE [90.91 KB] SCARICA
pdf Organigramma Servizi Età Evolutiva [90.91 KB] SCARICA
Ultimo aggiornamento: 25/06/2018
Condividi questa pagina: