INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > > > Servizio Integrazione Lavorativa

Servizio Integrazione Lavorativa


Responsabile: dr. Gianni Marchesini

Contatti

Sede

  • indirizzo: Corso Porta Palio n. 30 - 37122 Verona
 
Il Servizio Integrazione Lavorativa promuove l'integrazione sociale e lavorativa di persone disabili e svantaggiate attraverso opportuni strumenti di mediazione, come previsto dalla Legge Regionale del Veneto n°16/2001 e della DRG dalla Regione Veneto n° 1128/08.

Si rivolge a:
  • Persone Disabili con invalidità civile superiore al 45 %, iscrivibili nell'elenco del Servizio Collocamento Mirato previsto dall'art. 8 della Legge n° 68/99.
  • Persone in trattamento psichiatrico segnalate dalle strutture del Dipartimento di Salute Mentale Az. ULSS 9 Scaligera.
  • Persone con problemi di dipendenza (Tossicodipendenti e alcolisti) in carico e segnalati dalle strutture del Dipartimento delle Dipendenze Az. ULSS 9 Scaligera.

Le attività a favore degli utenti possono essere così riassunte:
  • Consulenza e Orientamento attraverso incontri finalizzati all’informazione su modalità e opportunità di accesso al lavoro e strategie per il suo mantenimento.
  • Percorsi Formativi Individualizzati mediante Tirocini di Inserimento/Reinserimento all’interno delle aziende collaboranti con il Servizio, con finalità di:
    • Orientamento/osservazione, per aiutare le persone a conoscere le proprie competenze e attitudini sul piano dell’autonomia e dell’apprendimento.
    • Formazione in situazione per promuovere la maturazione complessiva delle persone e l’acquisizione di competenze sociali e di abilità lavorative.
    • Mediazione al collocamento, per favorire il raggiungimento ed il mantenimento di un rapporto di lavoro.
  • Colloqui e sopralluoghi finalizzati al mantenimento del posto di lavoro e al monitoraggio delle assunzioni effettuate.
  • Tirocini di Inclusione Sociale (come previsto dal DGR della Regione Veneto n° 1406 del 09/09/2016) rivolti alle persone, con invalidità civile superiore al 45%, che possiedono capacità lavorativa residua ai sensi della Legge 68/99, che pur presentando una marcata riduzione della capacità lavorativa, possono permanere in autonomia in un ambiente di lavoro, senza l’obiettivo dell’assunzione, mantenendo le abilità acquisite e favorendo la socializzazione.
     
Le attività a favore delle Aziende possono essere così riassunte:
  • Consulenze per problemi inerenti l'integrazione lavorativa dei soggetti svantaggiati.
  • Supporto di un gruppo tecnico che progetta e segue gli inserimenti.
  • Consulenza finalizzata all’individuazione delle mansioni più adatte all’inserimento.
  • Preselezione delle persone più idonee alle mansioni.
  • Attivazione di tirocini a costo zero per l’azienda seguiti da operatori del servizio.
  • Possibilità di realizzare collocamenti mirati previsti dall’art. 2 della L.68/99
  • Supporto per la soluzione di problemi che si presentassero anche dopo l’assunzione.
Tregnago – via Massalongo, 7 – tel. 045/6138297
Cologna Veneta – Via Rinascimento – tel. 0442/425132
San Bonifacio – Via Sorte, 15 – tel. 045/6138341
 

Da lunedì a mercoledì: 8.30-12 e 14.30-16.30 - giovedì e venerdì: 8.30-12.00

Ultimo aggiornamento: 18/07/2018