I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info

U.O.C. Chirurgia Generale


Responsabile: Dott. Bruno Zani

Contatti

Coord. Infermieristico: AFD Chiara Melotto- e-mail: cmelotto@aulss9.veneto.it - 045 6338320-716
 

Sede

  • indirizzo: Via Ospedale – 37069 Villafranca di Verona (VR)
  • Degenze: 2° piano - blocco C
  • Ambulatorio Divisionale: presso i poliambulatori – 2° piano bloco B.
     
 
La mission dell'Unità Operativa Complessa di Chirurgia è quella di essere referente per le problematiche attinenti alla prevenzione, diagnosi, ricovero e cura delle malattie chirurgiche, per la divulgazione di strategie e programmi educazionali atti a rendere edotta l'utenza sui fattori di rischio e per il progresso scientifico e culturale da perseguire all'interno della U.O.A. stessa.
Impegno della Direzione della U.O.A. è il continuo miglioramento della qualità delle prestazioni e dei servizi forniti e, pertanto, essa si impegna a definire le esigenze dei clienti, al fine di accrescerne la soddisfazione.
 

Dott. Ciro Ammirati

dott. Michelangelo Cevese

dott. Marco Coatto

dott. Andrea Lupi

dott. Renato Pauro

dott. Giuseppe Rombolà

dott. Maurizio Trivisone

dott. Marco Paolo Zecchinelli

dott. Fabio Zusi

dott. Rudy Scala (Chirurgia Maxillo Facciale e Odontostomatologia) collocata presso l'Ospedale di Bussolengo

dott. Chiara Monese (Chirurgia Plastica)

dott. Egidio Marzoli (Specialista in Urologia) – collocata presso l'Ospedale di Bussolengo

Coord. Infermieristico: AFD Chiara Melotto cmelotto@aulss9.veneto.it - 045 6338320-716

- giorni feriali: 11.00 - 12.00 e 19.00 - 20.30; - giorni festivi: 11.00 - 12.00, 15.00 - 16.00 e 19.00 – 20.30. E’ possibile per casi particolari accedere anche in altri orari della giornata, ma mai oltre le ore 20.30
La visita medica è prevista 4 volte al giorno:
- alle ore 8,00 (Medici e Infermiere);
- alle ore 8,30 (Direttore, Medico di reparto e Infermiere);
- alle ore 15,30 (Medico di reparto e Infermiere);
- alle ore 19,00 (Medico di reparto).
Le informazioni vengono fornite alle persone che il paziente ha indicato nell’apposito modulo firmato al momento del pre-ricovero o dell’accettazione in reparto.
Il colloquio con i medici si può avere in modo ordinario alle ore 09,00 e alle ore 16.00, subito dopo il giro-visita previsto al mattino e al pomeriggio. In via eccezionale, possono essere chieste informazioni durante la presenza medica attiva in reparto ( ore 8.00/20.00), compatibilmente con lo svolgimento delle mansioni.

Le prestazioni erogate in regime di libera professione (Prestazioni a pagamento) si prenotano tramite il Centro Unico Prenotazione Libera Professione (045/6338222) dell'Azienda Ulss 9 Scaligera, telefonando dal lunedì al venerdi dalle ore 8.00 alle ore 17.30 e il sabato dalle ore 8.00 alle 12.30.
 

Il regime di ricovero viene scelto dallo Medico dopo visita in ambulatorio divisionale che, in base a criteri clinici ed organizzativi sceglie il ricovero:

DI TIPO AMBULATORIALE (12 ore di degenza);

  • DAY SURGERY (12 ore di degenza);
  • RICOVERO WEEK SURGERY (degenza che termini entro il sabato
  • RICOVERO ORDINARIO (ricovero fino alla risoluzione della patologia).

Prestazione/Ricovero urgente: La richiesta di consulenza chirurgica urgente proveniente dal medico curante su impegnativa che indichi la priorità di urgenza, si esplica con due modalità o evasa direttamente dal Medico in ambulatorio divisionale, quando questo è attivo oppure con mediazione del Pronto Soccorso negli altri casi, comunque verrà espletata entro breve tempo.

I ricoveri urgenti vengono preceduti da consulenza del Chirurgo incaricato delle urgenze e avvengono sempre e in qualsiasi orario attraverso il Pronto Soccorso.

Documentazione da portare: si consiglia di portare con sè il codice fiscale e la tessera sanitaria, tutta la documentazione sanitaria in proprio possesso, tutti gli esami eseguiti a domicilio o presso altre strutture (radiografie, ecografie, esami istologici, consulenze varie) . Questi esami devono essere consegnati all'infermiere che provvederà a inserirli nella cartella clinica per poi restituirli alla dimissione.

Ricovero programmato tramite pre-ricovero: il ricovero programmato è organizzato con l’ausilio della struttura organizzativa del prericovero ubicata al piano primo blocco B che dopo la elaborazione della documentazione prodotta dalla Visita ambulatoriale o dopo richiesta del Medico organizza in condivisione con il paziente la programmazione degli esami richiesti compresa anche la valutazione anestesiologica e successivamente fornisce su indicazione del Direttore la data dell’intervento chirurgico.
I tempi d'attesa dal completamento delle indagini al ricovero programmato è subordinato alla classificazione nazionale di priorità.
Il giorno concordato per il ricovero, il paziente si presenterà alle ore 7.30 presso l'accettazione del reparto per espletare le procedure burocratiche e l'assegnazione del posto letto. A volte per casi che dipendono dal sovraffollamento del reparto o da ricoveri urgenti avvenuti durante la notte, possono verificarsi ritardi nell'assegnazione del posto letto.
Documentazione da portare: Si consiglia di portare con se tutti gli esami eseguiti a domicilio o presso altre strutture (radiografie, ecografie, esami istologici, consulenze varie) . Questi esami devono essere consegnati all'infermiere che provvederà a inserirli nella cartella clinica ed essi verranno restituiti alla dimissione.

Accesso per prestazioni ambulatoriali
L'accesso per la visita chirurgica divisionale avviene, dopo prescrizione del medico curante, telefonando al Centro Unico di Prenotazione (045/6338181 dal lunedi' al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 17.30 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.30) oppure recandosi all'ufficio cassa dell'ospedale dal lunedì al venerdi dalle ore 7.30 alle ore 19.30 ed il sabato mattina dalle ore 8.00 alle ore 12.00. Gli interventi chirurgici ambulatoriali, se prescritti dal medico di base o da altri specialisti anche non di branca chirurgica, possono essere prenotati al CUP, previa visita chirurgica preliminare.

L'esecuzione delle prestazioni ambulatoriali avviene tramite chiamata, seguendo l'ordine previsto dal tabulato CUP. Prima dell'esecuzione della prestazione il personale addetto (medico e infermiere) fornisce le opportune spiegazioni inerenti al caso clinico, risponde alle domande rivolte e fornisce un'esauriente refertazione. Per le visite e le medicazioni successive il paziente sarà invitato a prenotare recandosi all'ufficio cassa dell'ospedale o a telefonare al CUP.

Documentazione da portare: Si consiglia di portare con se tutti gli esami eseguiti a domicilio o presso altre strutture (radiografie, ecografie, esami istologici, consulenze varie)

Ultimo aggiornamento: 09/08/2018
Condividi questa pagina: