I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Modalità di pagamento e rimborso

Pagamento e rimborso del ticket

DOVE E COME SI PAGA IL TICKET

Il ticket per i farmaci viene direttamente corrisposto al farmacista all'atto dell'acquisto.
Tutti gli assistiti non esenti sono tenuti al pagamento del ticket prima di accedere all’ambulatorio per la prestazione specialistica. Il pagamento può essere effettuato allo sportello anche al momento della prenotazione.
Se durante l’esecuzione di una prestazione su prescrizione dello specialista vengono effettuati ulteriori accertamenti ritenuti necessari, l'utente dovrà recarsi nuovamente alla cassa per regolarizzare il pagamento.Fanno eccezione le prestazioni a ciclo e le prestazioni ad accesso diretto (odontoiatria, ostetricia-ginecologia, pediatria, psichiatria e neuropsichiatria infantile, oculistica limitatamente alle prestazioni optometriche, attività dei servizi di prevenzione e consultoriali) per le quali il pagamento del ticket può essere fatto dopo l’erogazione della prestazione.Il ticket per le visite specialistiche e per le indagini di diagnostica può essere pagato agli Uffici Cassa degli ospedali e dei distretti prima di accedere alle prestazioni specialistiche.

È possibile effettuare pagamenti di prestazioni eseguite in regime divisionale o in libera professione anche presso gli sportelli bancari del Banco Popolare, tesoriere dell’Ulss. In questo caso allo sportello bancario si presenta la tessera sanitaria TEAM e l’eventuale foglio di prenotazione. Il pagamento va effettuato prima dell’erogazione della prestazione e la copia della ricevuta di pagamento va consegnata allo sportello ospedaliero o distrettuale unitamente alla ricetta medica. Il pagamento tramite gli sportelli bancari del Banco Popolare è senza spese per l'utente e viene rilasciata subito la ricevuta fiscale. Le coordinate bancarie per effettuare il bonifico sono:

- BANCO POPOLARE IT97E0503411751000000123973

Al momento del pagamento è necessario indicare nella causale del versamento tutti i dati per correlare il pagamento alla prestazione.

 

COME OTTENERE IL RIMBORSO
Quando si è erroneamente pagato il ticket per una prestazione sanitaria per la quale si aveva diritto all'esenzione, è possibile chiedere il rimborso. Tale richiesta deve essere effettuata entro il giorno 7 del mese successivo a quello dell'erroneo pagamento.
Si va allo sportello dell'Ufficio Cassa dove è stato effettuato il pagamento presentando:
  • la ricevuta del pagamento;
  • l'attestazione di riconoscimento dell'esenzione nel caso di patologia cronica invalidante, invalidità, malattie rare.

INVIO DATI ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE
A partire dall'1 gennaio 2016, ai fini dell'elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata (articolo 1 D. Lgs. n° 175/2014), i dati relativi al pagamento di prestazioni sanitarie verranno inviati all'Agenzia delle Entrate.
L'opposizione all'invio può essere effettuata dagli utenti con le seguenti modalità:

  • accedendo all’area autenticata del sito web del Sistema Tessera Sanitaria (www.sistemats.it);
  • mediante richiesta agli operatori di sportello CASSA durante le operazioni di pagamento delle prestazioni sanitarie.

 
Ultimo aggiornamento: 07/06/2017
Condividi questa pagina:
 
Rassegna stampaPropone il monitoraggio quotidiano di un ampio numero di testate giornalistiche locali e nazionali Guarda adesso